Perché salire sui trampoli

OLYMPUS DIGITAL CAMERAImmagina una piazza immensa, piena e e densa di persone tutte sedute, tutte schiacciate dalla gravità al suolo, una distesa piana.
Ti guardi intorno e vedi solo chi ti è vicino, forse potresti incontrare altre persone guardare oltre i capelli di chi ti sta affiancò.
Il tempo passa e tutto rimane statico immobile lenti i movimento quando hai il sedere attaccato al suolo, ma la soluzione é semplice, forse ancora più semplice, basta alzarsi in piedi.
Quando sei in piedi in mezzo a una miriade di persone sedute al suolo, in questo preciso momento capisci di vederli finalmente tutti coloro che occupano lo spazio. Adesso sai cosa si prova a stare su una piazza in mezzo al pubblico.
Quando o tuoi amici si alzano in piedi in quel momento si forma una compagnia.
Gli altri quelli seduti ti iniziano a guardare e l’unica cosa viene in mente di chiederti é: che aria ci tira?
E a questo punto mi sentirete rispondere ormai da quasi vent’anni, Aria di festa.
(Armando d’Angeli)

Annunci

Pubblicato il giugno 8, 2013 su teatro di strada. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: